Borgo Schisina


esplorazione maggio 2024

Luogo: Sicilia – Tipologia: Borgo rurale – Anno di costruzione: 1954 – Anno di abbandono: Anni '60 – Stato attuale: Degrado, pericolo+++

Nel 1950 la riforma agraria della Regione Sicilia portò alla creazione dei villaggi Schisina, sette minuscoli aggregati urbani edificati su vecchi latifondi espropriati o volontariamente donati dai proprietari in cambio di varie agevolazioni, con lo scopo di adibirli come abitazioni per i contadini assegnatari delle terre circostanti che così avrebbero potuto riscattare il terreno.

Le assegnazioni avvennero per sorteggio ma pur essendo nullatenenti e poverissimi la maggior parte dei vincitori rinunciò, le case erano piccolissime, senza elettricità e senza acqua, caldissime in estate e gelide in inverno.
Delle 164 abitazioni edificate solo 15 furono effettivamente abitate e durante gli anni '60 i sette villaggi Schisina divennero completamente deserti.

Ho incontrato sulla mia strada Borgo Schisina quello che avrebbe dovuto essere il "capoluogo" di queste comunità in quanto comprendeva la chiesa, la casa del parroco, la scuola con gli alloggi degli insegnanti, l’asilo nido, la caserma dei carabinieri e non per ultimo una spettacolare vista dell'Etna.

Mi aggiro solitario tra i silenziosi edifici vuoti che con difficoltà raccontano la loro storia ed ancora si domandano il perchè della loro creazione. Riprendo il cammino ed un idea me la sono fatta...



Immagine per lasciare un commento