Bagnetti della puzzolente

esplorazione giugno 2022


Luogo: Livorno – Tipologia: Terme – Anno di costruzione: 1843 – Anno di abbandono: 1897 – Stato attuale: Pericolo +++++, esplorazione assolutamente sconsigliata

L'esplorazione di questo luogo è estremamente pericolosa ed assolutamente da evitare, tetti parzialmente crollati e mura crepate lo rendono prossimo all'implosione, l'umidità, il fango, l'acqua ed il guano creano, al suo interno , una specie di palude malsana con sabbie mobili dove si può restare "incollati" al terreno.

Una delle ultime opere di Pasquale Poccianti, importante architetto del neoclassicismo toscano,furono edificate in prossimità di una sorgente sulfurea dal forte odore che meritò l'appellativo di puzzolente. Nelle intenzioni dei proprietari avrebbero dovuto diventare un centro di attrazione termale e turistica, ed in effetti nel periodo di massimo splendore venivano praticati fino a 90 bagni al giorno nelle vasche ricolme di acqua benefica, ma il progetto non decollò mai completamente ed alla fine dell '800 le terme furono abbandonate e lasciate al proprio destino, un pessimo destino.

Scellerati interventi strutturali portarono all'oblio quello che era un elegante tempietto. Furonono costruiti degli appartamenti, la zona delle vasche venne adibita a deposito di botti di vino, gli stucchi che adornavano le pareti rimossi e gli affreschi sono ormai stati divorati dall'incuria e dal tempo.

È giunto il momento di tornare in superficie, porto con me la melma che ricopre gli scarponi ed il languore che un luogo affascinante tristemente dimenticato da tutti riesce a penetrare il mio spirito.



Indice Esplorazioni Urbex