La villa dei pappagalli

esplorazioni settembre 2021 e gennaio 2023

Luogo: Toscana – Tipologia: Villa – Anno di costruzione: cr.1875 – Anno di abbandono: cr.1972 – Stato attuale: Estremamente pericolosa

L'hanno chiamata la villa dei pappagalli, forse perchè appena si entra un magnifico esemplare di questa specie dipinto sulle volte azzurre ricche di motivi floreali di un meraviglioso soffitto porge il benvenuto. Altri uccelli però abitano l'ingresso, un fagiano dorato, un gruccione ed un altro che potrebbe essere anch'esso un pappagallo ma del quale non ho certezza.
Urbex ed uccelli il luogo perfetto per me...

In realtà questo piccolo gioiello che domina la Val d'Arno si chiama Villa Fossombroni e sopra la porta di ingresso si riesce ancora a leggere la scritta Villa Bellavista, basta voltare lo sguardo per capirne il motivo.
L'edificio, che fu dimora dello scrittore-traduttore Ferdinando Carlesi (1879-1966), si trova in avanzato stato di decomposizione e la sua esplorazione risulta assolutamente pericolosa ed altamente sconsigliata per i ben evidenti cedimenti strutturali. Alcune notizie, datate 2020, ricavate dal web indicano che probabilmente la villa verrà recuperata e trasformata in quattro appartamenti di lusso, molto bene mi prenoto per il giorno dell'inaugurazione.

L'esplorazione è limitata a poche stanze, alcune con affreschi bucolici alle pareti, che pur nella loro precarietà decido di percorrere rapidamente e dalle quali il buon senso mi spinge ad uscire in tempi brevi.

E' il momento di riprendere il cammino, mi soffermo sulla soglia, alzo gli occhi e mi lascio perdere in quella volta celeste mentre gli uccelli mi osservano incuriositi.



Immagine per lasciare un commento