Villa Mirabella

esplorazione febbraio 2022


Luogo: Gabbro, Toscana – Tipologia: Villa – Anno di costruzione: 1761 – Anno di abbandono: 1984 – Stato attuale: degrado, pericolo+++

L'importante condizione di degrado strutturale nel quale versa questa villa ne sconsiglia assolutamente l'esplorazione.

Ne è passato del tempo da quando nel 1646 la ricca famiglia Feinolliet, commercianti di origine francese , decise di stabilirsi a Livorno. Italianizzato il cognome in Finocchietti nel 1761 inaugurarono quello che era chiamato "Il Palazzo" ovvero Villa Mirabella o Mirabello, una imponente e bellissima residenza estiva di rappresentanza.

Per più di un secolo la villa rimase di proprietà della famiglia per poi iniziare un vorticoso giro di passaggi di proprietà fino a diventare lazzeretto per l'epidemia di spagnola nel 1918, caserma dei Reali Carabinieri negli anni 20, teatro di scontri bellici nella seconda guerra mondiale, semplice casa colonica negli anni 50, set di alcune riprese cinematografiche nel 1977, fino a quando, ormai già pesantemente degradata, venne donata al comune di Rosignano Marittimo nel 1984.

Nel corso degli anni sono passato molte volte davanti alla lieve collina che contiene, come uno scrigno, questo gioiello sostenuto ormai da stampelle, impalcature e tubi innocenti, nell'estremo tentativo di ritardarne il definitivo tramonto sperando che un farmaco meraviglioso chiamato cultura le possa essere somministrato al più presto.

Riprendo il cammino godendo del tiepido sole invernale, mi volto ancora a guardarla e non riesco a dirle addio.



Video



Indice Esplorazioni Urbex